ABC Scuole Cinema&Storia
161
CONDIVIDI

Martedi 22 ottobre
ore 18:15
Spazio Regione Lazio – Roma Lazio Film Commission
Auditorium Parco della Musica di Roma
Viale P. De Coubertin, 30

Cinema&Storia compie dieci anni, un importante traguardo che festeggeremo il 22 ottobre nello spazio della Roma Lazio Film Commission durante la Festa del Cinema di Roma.

Steve della Casa raccoglierà le testimonianze di Roberto Cicutto, Laura Delli Colli, Fabio Ferzetti, Donatella Finocchiaro, Giuliana Gamba, Umberto Gentiloni, Felice Laudadio, Marco Lodoli, Enrico Menduni, Andrea Occhipinti, Cristina Priarone, Lorenzo Pavolini, Giovanna Pugliese, Francesca Reggiani, Luciano Sovena, Niccolo’ Stazzi e molte altre personalità del mondo istituzionale e della cultura che ci hanno accompagnato e sostenuto in questo percorso con le scuole.

CINEMA&STORIA nasce grazie al fortunato incontro con i “100+1. Cento film e un Paese, l’Italia” iniziativa dell’Associazione Giornate degli Autori e il Progetto ABC Arte Bellezza Cultura, promosso dal Presidente Nicola Zingaretti.

L’Associazione Giornate degli Autori ha selezionato, insieme ad un gruppo di esperti, una lista dei primi 100 titoli destinati a portare alle giovani generazioni la memoria storica dell’Italia attraverso il cinema. Negli anni abbiamo ampliato questa lista per raccontare in presa diretta sempre più agli studenti la Storia d’Italia e non solo.

CINEMA&STORIA è promosso dalla Regione Lazio (Assessorato al Lavoro e nuovi diritti, Formazione, Scuola e Diritto allo Studio universitario e Progetti Speciali ABC) in collaborazione con Roma Capitale (Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale) attraverso Zètema Progetto Cultura nell’ambito del POR-FSE Lazio 2014-2020/Asse III – Istruzione e formazione/Obiettivo specifico 10.1, in partenariato con Istituto Luce Cinecittà; Giornate deli Autori; Roma Lazio Film Commission e con il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBAC.

L’obiettivo di CINEMA&STORIA è raccontare agli studenti delle superiori il Novecento attraverso le storie grandi e minute, le immagini, i protagonisti e gli interpreti del grande cinema italiano – che ha sempre saputo indagare con immaginazione e finezza rare il quotidiano degli italiani.

Alcuni grandi film, infatti, hanno la stessa importanza e forza espressiva di un’opera letteraria o di un affresco, elementi che vanno preservati nel tempo, pena la perdita di capolavori dal valore inestimabile, insieme a quel sottilissimo filo di memoria collettiva che lega il nostro presente, turbolento, al passato.

Studenti e docenti, con il contributo di registi, attori, sceneggiatori, critici e storici partecipano nel corso dell’anno a momenti di formazione, riflessione e confronto per definire e approfondire la Storia non solo quella nazionale, ma anche quella di altre culture nel mondo, in accordo con lo spirito di un “progetto sempre in movimento” e che, anno dopo anno, cerca di fornire – per immagini e parole-chiave – analisi e strumenti di interpretazione storica e sociale.

CONDIVIDI