Evidenza
33
CONDIVIDI

Francesco Pacifico incontra Sherlock Holmes

L’intervista impossibile a cura di Lorenzo Pavolini

con Marco Cavalcoli e Francesco Pacifico

“Il modo migliore per recitare una parte è quello di viverla”

LUNEDI’ 26 NOVEMBRE – ore 19.30, WEGIL – Largo Ascianghi 5, Roma

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

E’ Sherlock Holmes il protagonista dell’Intervista Impossibile che si svolgerà il 26 novembre alla WEGIL, l’hub nel cuore di Trastevere gestito da LAZIOcrea e nato grazie alla Regione Lazio.

Dopo Frankenstein e Jane Eyre, un altro personaggio immortale della letteratura, Sherlock Holmes, si sottopone al fuoco delle domande di uno scrittore del presente. Un incontro immaginato e scritto da Francesco Pacifico, scrittore autore e che ha tra l’altro da poco tradotto Conan Doyle,  uno dei padri fondatori del giallo e ideatore del detective scienziato,  nella quasi certezza che i segreti del ragionamento deduttivo di Sherlock Holmes possano essere di qualche utilità letteraria. Così lo scrittore si propone come coinquilino di Baker Street e si presenta armato di telefonino al cospetto dell’icona del giallo interpretata da Marco Cavalcoli, artista  attore e interprete teatrale che ha recentemente letto  per la radio “Uno studio in rosso”, il primo romanzo dove esordisce la figura del celebre investigatore. Una sfida da cui è possibile uscire solo con una sorpresa finale.

Da qui parte l’appuntamento del 26 novembre a WEGIL, “Francesco Pacifico incontra Sherlock Holmes”, a cura di Lorenzo Pavolini,  per far rivivere in scena un’icona del giallo, grazie a Marco Cavalcoli.  Le “Interviste Impossibili” diventano un’occasione per immergersi nelle parole di capolavori di tutti i tempi, scavando nei personaggi e coinvolgendo il pubblico in un gioco intelligente e originale.

WEGILwww.wegil.it – Info e prenotazioni: info@wegil.it
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

26 Novembre
19:30
WEGIL
Largo Ascianghi, 5
Roma, RM 00153 Italia + Google Map:
CONDIVIDI