Scena
182
CONDIVIDI

Ha inizio sabato 5 marzo un mese di proiezioni a Scena dedicate alla figura e all’opera di Pier Paolo Pasolini, uno dei più significativi registi e intellettuali del ‘900 italiano, nell’anno dedicato alla celebrazione del
centenario della sua nascita. Una data storica, in cui ricordare uno dei più importanti intellettuali italiani del secolo scorso. Scena sta dedicando un intero mese della sua programmazione al grande poeta, sceneggiatore, attore, regista, scrittore e drammaturgo, e il 5 marzo ospiterà due eventi speciali dedicati alla sua figura.

Alle 18, lo scrittore Paolo di Paolo intervista Lidia Ravera, in un incontro intitolato “Pasolini, un intellettuale disorganico”. Alle ore 20 verrà proiettato il film “Comizi d’amore”, il documentario del 1965, in cui il regista friulano, in giro per l’Italia alla ricerca di volti e luoghi per il suo prossimo lungometraggio “Il Vangelo secondo Matteo”, raccoglie le opinioni degli italiani sulla sessualità, l’amore e la morale.

L’evento è a ingresso libero con prenotazione obbligatoria:
Whatsapp: 3668301304
Tel: 0651685734
mail: staffscena@gmail.com

Consulta il Calendario

CONDIVIDI