ABC Scuole A spasso con ABC

A Spasso con ABC per Formia. L’11 e 12 gli studenti incontrano Eduardo Valdarnini

274
CONDIVIDI

Formia, borgo marino che la leggenda identifica con la città dei giganti Lestrigoni cantata da Omero nell’Odissea, e poi Sperlonga l’11 e il 12 aprile fanno da cornice al nuovo appuntamento di A Spasso con ABC 2019, il progetto promosso da Regione Lazio e Roma Capitale, con il supporto di Zètema Progetto Cultura, finanziato dall’Unione Europea.

Il Progetto Scuola ABC, che accompagna gli studenti degli istituti superiori di Roma e del Lazio ad avvicinarsi al patrimonio artistico e culturale della regione, per l’occasione, vede per la prima volta la partecipazione di Ambrogio Sparagna ad un incontro al Teatro Remigio Paone di Formia per raccontare agli studenti come ci si avvicina a un luogo e lo si può conoscere e anche riconoscere attraverso i suoni. L’appuntamento diventa così anche un percorso dentro la tradizione musicale italiana: un altro modo di osservare e di guardare il mondo, quello offerto dal musicista italiano, che porta all’attenzione dei giovani dell’intera regione chiavi di lettura diverse attraverso le quali poter scoprire e narrare il territorio, guardarlo e saperlo ascoltarlo nelle sue tante voci e sfaccettature.

Il nuovo appuntamento di A Spasso con ABC prevede una passeggiata naturalistica la mattina nel Parco Regionale di Gianola e Monte Scauri, poi nel pomeriggio a Formia con la visita alla Tomba di Cicerone, che svetta lungo la Via Appia e del Porticciolo di Caposele in cui, secondo la tradizione, si trovano i resti del Formianum, la sontuosa villa del celebre oratore, luogo prediletto per i suoi studi e rifugio da cui seguire gli eventi politici di Roma. Infine, una passeggiata nel quartiere medievale di Castellone con i resti del Teatro e il Cisternone Romano, imponente struttura del I sec. a.C., considerata una delle 4 cisterne più grandi d’Europa.

In quest’ambito, l’altro sguardo suggerito dall’approccio naturalistico, introdotto da Roberto Rotasso, Direttore del Parco Riviera di Ulisse, viene poi approfondito dall’intervento artistico e dalle letture dell’attore Eduardo Valdarnini, conosciuto al grande pubblico per aver interpretato il ruolo di Lele nella serie tv Suburra.

Dopo la visita a Formia, i ragazzi potranno assistere alle 21.00 al concerto di Ambrogio Sparagna presso il Teatro Remigio Paone. Saranno presenti Paola Villa, Sindaco di Formia, Carmina Trillino, vice sindaco e Assessore alla Cultura di Formia, e Lucia Di Cicco, Coordinatore Progetti Scuola ABC.

Il 12 aprile, A Spasso con ABC 2019 farà tappa a Sperlonga, caratteristico borgo marino arroccato su uno sperone del monte S. Magno e Gaeta, potente città marinara nel Medioevo e ultimo baluardo borbonico, con una visita alla Villa Romana di Tiberio.

Oltre alla storia, attraverso gli interventi street artists di Gaeta, i ragazzi possono scoprire anche l’approccio artistico contemporaneo accostandosi, in particolare, all’arte urbana che anima il territorio in continuità con il patrimonio storico, archeologico e naturale in un dialogo tra presente e passato, fra arte e spazi pubblici. Sul tema della street art interviene Davide Rossillo, fondatore e curatore di Memorie Urbane.

A Spasso con ABC è promosso dalla Regione Lazio con Roma Capitale nell’ambito del POR-FSE Lazio 2014-2020/Asse III – Istruzione e Formazione/Obiettivo Specifico 10.1, è ideata e curata dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura e si rivolge alle scuole superiori di Roma e del Lazio.

CONDIVIDI