ABC Scuole

“Cinema&Società”, alla Casa del Cinema la giornata di approfondimento per i docenti

279
CONDIVIDI

Secondo appuntamento per gli incontri di approfondimento dedicati ai docenti degli istituti superiori di Roma e del Lazio. Il 31 gennaio 2019 è stata presentata presso la Casa del Cinema di Roma la nuova edizione di Cinema&Società, l’iniziativa promossa da Regione Lazio e Roma Capitale che porta all’attenzione dei giovani studenti alcune tra le pellicole più significative degli ultimi anni, offrendo l’occasione per un focus sull’attualità sociale e sui contenuti della contemporaneità. Curata dal Progetto Scuola ABC e attuata da Zètema-Progetto Cultura, la nuova edizione di Cinema&Società è stata presentata ai docenti con una giornata d’approfondimento condotta da due importanti voci protagoniste del mondo culturale: la giornalista e scrittrice Concita De Gregorio e dal critico cinematografico Fabio Ferzetti.

L’incontro si è svolto attraverso la collaudata formula dei Ferzetti Satanici, una modalità con la quale i due giornalisti hanno avuto modo di presentare le quattro pellicole che sono state selezionate per il 2019: Dogman di Matteo Garrone (2018), Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani (2017), Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh (2017), Cosa dirà la gente di Iram Haq (2017).

Nel corso del pomeriggio sono intervenuti anche la regista Giuliana Gamba, a nome delle Giornate degli Autori, Giovanna Pugliese, per i Progetti Speciali della Regione Lazio e, a sorpresa, Giorgio Gosetti, direttore della Casa del Cinema di Villa Borghese che ha ospitato l’evento.

Nel loro dialogo a due, Concita De Gregorio e Fabio Ferzetti sono entrati in profondità nell’analisi dei quattro film, analizzando tutti gli aspetti di contenuto. E non esimendosi dall’analizzare anche gli aspetti sociali, psicologici e generazionali di ciascuno di essi, anche nell’impatto che la loro visione potrebbe avere sugli studenti. E consigliando poi ai docenti le modalità attraverso le quali vedere con loro i quattro titoli. Senza sottrarsi dal discutere con loro, rispondendo alle loro dirette sollecitazioni e curiosità.

DOGMAN di Matteo Garrone (2018) è tratto da un atroce fatto di cronaca, un film che trasforma le nostre periferie più degradate in un luogo dell’anima. Un’anima ferita e violenta come quella dei due protagonisti, il canaro e il pugile. Non solo vittima e carnefice, ma facce opposte e forse complementari di un unico disagio. La consacrazione definitiva del grande talento di Garrone.

COME UN GATTO IN TANGENZIALE di Riccardo Milani (2017): che cosa succede se una ragazza della Roma bene, colta, democratica e benestante, s’innamora di un coetaneo della borgata Bastogi? I ragazzi non hanno dubbi: l’amore vince su tutto! Ma i genitori non ne sono così convinti… Il film fenomeno dell’ultima stagione, dominato dalla coppia esplosiva Cortellesi/Albanese.

TRE MANIFESTI A EBBING, MISSOURI di Martin McDonagh (2017): una madre decisa a far luce sulla morte violenta della figlia; un paesino in cui tutti, anche la polizia, hanno scheletri nell’armadio; uno sceriffo che spiazza con azioni imprevedibili… Thriller, tragedia, commedia nera, racconto morale: tra Beckett e i fratelli Coen, uno dei primi grandi film dell’era Trump.

COSA DIRÀ LA GENTE di Iram Haq (2017): la “rieducazione” di una ragazza pakistana di Norvegia, sorpresa dal padre ad amoreggiare con un coetaneo e spedita a forza nella terra d’origine perché impari a vivere… da un’esperienza autobiografica, un film che scava con lucidità e coraggio nelle zone più oscure dei rapporti familiari.

I film si caratterizzano per l’attenzione alla marginalità, alla devianza, alla periferia, ai temi della diversità e dell’integrazione sociale e culturale: quattro storie che raccontano una società in continua evoluzione, uomini e donne che vivono cercando la bellezza nascosta dietro le difficoltà della vita e ci raccontano così un’umanità variegata e complessa, che non smette mai di sognare o di cercare giustizia.

Si ringraziano inoltre, Koch media, Lucky Red, Rai Cinema / 01 Distribution, Warner Bros. Entertainment Italia, CG Entertainment.

Cinema&Società è promosso dalla Regione Lazio con Roma Capitale, nell’ambito del POR-FSE Lazio 2014 – 2020/Asse III – Istruzione e formazione/Obiettivo specifico 10.1. L’iniziativa è curata dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura con Roma Lazio Film Commission, Giornate degli Autori, Istituto Luce Cinecittà, e il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBAC.

 

 

CONDIVIDI