ABCScuole

“Cinema&Società”, con Anna Ferruzzo e Vins Gallico il 21 aprile a Sezze

230
CONDIVIDI

Si parla di cinema, società e legalità, giovedì 21 aprile all’Auditorium Costa di Sezze, in provincia di Latina,  in un incontro in presa diretta tra gli studenti delle scuole superiori con l’attrice Anna Ferruzzo e lo scrittore Vins Gallico.

Durante la mattinata, a partire dalle ore 9.30, i ragazzi assisteranno alla proiezione di Anime Nere di Francesco Munzi, film del 2014 che tratta la storia di tre fratelli e delle loro vicende tra ‘ndrangheta e faide famigliari. A seguire, verso le 11.30, il dibattito con l’attrice Anna Ferruzzo, tra le protagoniste del film, che racconterà la sua personale esperienza durante le riprese sul set, in un confronto con Vins Gallico, autore, tra gli altri, di “Portami rispetto”, romanzo crudele e ironico, ambientato in Aspromonte, che racconta le terribili vicende dell’ndrangheta.

 

Partecipano Gianpiero Cioffredi (Presidente Osservatorio per la Legalità e la Sicurezza – Regione Lazio) e Giovanna Pugliese (Coordinatore Progetto ABC Arte Bellezza Cultura).

L’incontro rientra nell’ambito dei Progetti per le scuole promossi dalla Regione Lazio – Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola, Università e Turismo, a cura del Progetto ABC Arte Bellezza Cultura con Roma Lazio Film Commission, Giornate degli Autori, Istituto Luce Cinecittà, in collaborazione con  Roma Capitale e il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBACT. Un ringraziamento va a Cecchi Gori Entertainment, Mustang Entertainment e Rai Cinema.

Quattro sono i film con i quali si sono confrontati gli studenti durante l’anno: Anime Nere di Francesco Munzi (2014), Mia madre di Nanni Moretti (2015), Il racconto dei racconti di Matteo Garrone (2015), Whiplash di Damien Chazelle.

 

Inoltre, quest’anno, grazie alla collaborazione con l’Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola, Università e Turismo, diventa centrale per Cinema&Società la promozione del territorio del Lazio. Attraverso Trova il set i ragazzi – oltre ad approfondire i film selezionati, i temi e gli autori – lavoreranno alla scoperta del territorio, sulle tracce dei luoghi dove sono stati girati i grandi film del Cinema Italiano.