ABCScuole Cinema&Società

Cinema&Società: i vincitori

237
CONDIVIDI

Si è svolta all’Auditorium Parco della Musica la premiazione dei migliori lavori delle scuole per il progetto Cinema&Società, focus sui temi della contemporaneità, occasioni per sviluppare riflessioni e analisi a più facce con il contributo dei protagonisti della realtà cinematografica, registi, autori, sceneggiatori, attori, storici, giornalisti e critici. Quattro sono i film con i quali si sono confrontati gli studenti durante l’anno scolastico 2015/2016: Anime Nere di Francesco Munzi (2014), Mia madre di Nanni Moretti (2015), Il racconto dei racconti di Matteo Garrone (2015), Whiplash di Damien Chazelle.

Inoltre grazie alla collaborazione con l’Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola, Università e Turismo, gli studenti hanno lavorato sulla promozione del territorio attraverso Trova il set, un gioco formativo con cui i ragazzi – oltre ad approfondire i film selezionati, i temi e gli autori – hanno lavorato alla scoperta del territorio, sulle tracce dei luoghi dove sono stati girati i grandi film del Cinema Italiano.

Cinema&Società è promosso dalla Regione Lazio – Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola, Università e Turismo, a cura del Progetto ABC Arte Bellezza Cultura con Roma Lazio Film Commission, Giornate degli Autori, Istituto Luce Cinecittà, in collaborazione con  Roma Capitale e il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBACT. E grazie a Cecchi Gori Entertainment, Mustang Entertainment e Rai Cinema.

Ecco i vincitori dell’edizione 2015/2016:

Primo Premio al corto E’ DEL POETA IN FIN LA MERAVIGLIA – ispirato al film di Matteo Garrone “Il racconto dei racconti” e al “Decamerone” di Boccaccio – della 4°B del Liceo Seneca di Roma, per l’ispirata forma di racconto che riesce a fondere Boccaccio e il cinema di Garrone, per la riflessione non scontata sul ruolo degli artisti nella società e per la bravura delle interpreti femminili, volti molto cinematografici. Guarda il video

Secondo Premio al brano musicale LA STRADA realizzato dalla 3°H dell’Istituto Tecnico Enrico Fermi di Frascati, per la freschezza e l’originalità di una racconto in musica ispirato a un tema sempre attuale come il conflitto con i genitori di un’adolescente alla ricerca della propria identità, come la Viola del film “Il Racconto dei Racconti”. Ascolta il brano

Terzo Premio al video MADAME YOUTH realizzato dal Liceo S. Giuseppe del Caburlotto di Roma, per la ricostruzione non banale di una favola liberamente ispirata al film di Matteo Garrone. Guarda il video

Menzione speciale al video IL VENTO SULLA FACCIA della 4°dell’Istituto d’Istruzione Superiore Adriano Petrocchi di Palombara Sabina, per il grande sforzo con cui i ragazzi si sono lasciati coinvolgere nella realizzazione del video e per il buon risultato ottenuto, anche se fuori tema rispetto alle indicazioni fornite.