ABCScuole Cinema&Società

Cinema&Storia Cinema&Società, al via il 29 settembre i Progetti scuola ABC

331
CONDIVIDI

Ottobre – Dicembre 2017

I giovani di Roma e del Lazio incontrano i protagonisti del grande schermo

Il 29 settembre all’Auditorium dell’Ara Pacis a Roma presentazione dei Progetti Scuola ABC con Cinema&Storia e Cinema&Società, per raccontare la nostra storia e la nostra società ai ragazzi delle scuole superiori attraverso il linguaggio cinematografico con il contributo dei protagonisti del mondo della cultura e del cinema.

I Progetti Scuola ABC sono promossi dalla Regione Lazio con Roma Capitale , nell’ambito del POR-FSE Lazio 2014-2020 e curati dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura con la collaborazione di Roma Lazio Film Commission, Giornate degli Autori, Istituto Luce Cinecittà e Direzione Generale Cinema del MiBACT.

Con il coinvolgimento di circa 60 istituti superiori, 200 docenti e quasi 6.000 studenti, da ottobre a dicembre 2017 a Roma, Rieti, Cassino, Ventotene e altre località del Lazio, esperti di cinema, grandi protagonisti dello spettacolo, volti noti della tv e ospiti a sorpresa si apriranno a un inconsueto dibattito con studenti e docenti in specifici incontri, anche fuori dalle aule scolastiche, facendo avvicinare i ragazzi alla nostra Storia e ai problemi della nostra Società, attraverso uno dei linguaggi più amati, quello del grande schermo, in grado di portare in scena anche le realtà più complesse: la Memoria, la Shoah, ma anche temi come le periferie urbane, le solitudini, l’adolescenza, la musica e le dipendenze.

Si parte il 29 settembre con un Incontro di Formazione rivolto agli insegnanti: un’intera giornata di lavoro all’Auditorium dell’Ara Pacis, a partire dalle ore 9.30.

Interverranno: il Vice Presidente della Regione Lazio Massimiliano Smeriglio e l’Assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale Laura Baldassarre.

Nell’ambito di Cinema&Storia, tre sono i film con i quali si confronteranno gli studenti: La battaglia di Algeri di Gillo Pontecorvo (1966), Fortapàsc di Marco Risi (2008), Una volta nella vita (Les héritiers) di Marie-Castille Mention-Schaar (2014). Mentre per Cinema&Società i film selezionati sono: Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti (2016), La Pazza Gioia di Paolo Virzì (2016), Fiore di Claudio Giovannesi (2016), Amy – The girl behind the name di Asif Kapadia (2015)

Si ringraziano: Bim Distribuzione, Cecchi Gori Home Video, Goon Films, Lucky Red, Rai Cinema | 01 Distribution, Surf Film

CINEMA&STORIA. La Storia d’Italia attraverso il cinema e le sue immagini con l’obiettivo di proporre agli studenti delle scuole superiori un’altra forma di racconto del Novecento attraverso pellicole che hanno portato sul grande schermo la Storia con la S maiuscola e le piccole storie quotidiane. Lo spirito è quello di contribuire all’approfondimento culturale della nostra storia nazionale e non solo con un “progetto in continuo movimento” che cerca di fornire, attraverso immagini e parole-chiave,  analisi e strumenti di interpretazione per capire meglio quello che siamo diventati oggi e che diventeremo domani considerando ciò che siamo stati fino a ieri.

 

PROGRAMMA 29 SETTEMBRE | 9.30-13

SALUTI ISTITUZIONALI

Laura Baldassarre (Assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale – Roma Capitale)

Massimiliano Smeriglio (Vice Presidente – Regione Lazio)

INTRODUZIONE

Giovanna Pugliese (Coordinatore Progetto ABC Arte Bellezza Cultura)

Fabio Ferzetti (critico cinematografico e ideatore del Progetto “100+1. Cento film e un paese, l’Italia”)

con Mario Venezia (Presidente della Fondazione Museo della Shoah di Roma), Rossella Veneziano (Vice Presidente Centro Ebraico Italiano “Il Pitigliani”) e Stefano Palermo (Ricercatore) sul film “Una volta nella vita (Les héritiers) di Marie-Castille Mention-Schaar (2014)

con Picci Pontecorvo sul film “La battaglia di Algeri” di Gillo Pontecorvo (1966)

con Andrea Purgatori (sceneggiatore del film) e Gianpiero Cioffredi (Presidente Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio) sul film “Fortapàsc” di Marco Risi (2008)

Partecipano Enrico Bufalini per l’Istituto Luce Cinecittà, Chiara Fortuna per la Direzione Generale Cinema del MiBACT, Giuliana Gamba per le Giornate degli Autori e Luciano Sovena per Roma Lazio Film Commission

 CINEMA&SOCIETÀ’  Il Cinema è anche lo specchio di quel che accade nel mondo di oggi, uno spazio a più dimensioni e un tempo ricchi di conflitti e contraddizioni. Partendo da questa complessità Cinema&Società cerca di sollecitare l’analisi critica e autonoma offrendo agli allievi spunti di riflessione e, possibilmente, indicando anche una strada nella costruzione di un futuro migliore da cittadini liberi e consapevoli. I titoli dei film selezionati per l’edizione 2017 si caratterizzano per l’attenzione profonda e lo sguardo accogliente rivolti alle periferie urbane e alla marginalità antropologica. All’interno di questi quattro racconti si trovano forme molteplici di espressività creativa e soprattutto interessanti esempi di valore etico.

PROGRAMMA 29 SETTEMBRE | 14.30-18.00

APERTURA LAVORI

Giovanna Pugliese (Coordinatore Progetto ABC Arte Bellezza Cultura)

Luciano Sovena (Presidente Roma Lazio Film Commission)

INTERVENTI

sul film “Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti (2016)

Gabriele D’Andrea (Responsabile Marketing Lucky Red) con Fabio Ferzetti (critico cinematografico).

sul film “La Pazza gioia” di Paolo Virzì (2016)

Valentina Carnelutti (attrice) con Cecilia Valmarana (Vice Direttore Gold Film con delega Rai Movie).

sul filmFioredi Claudio Giovannesi (2016)

Filippo Gravino (sceneggiatore) e Assunta Borzacchiello (Capo Ufficio Stampa e Relazioni Esterne – Dipartimento Amministrazione Penitenziaria) con Luciano Sovena.

sul filmAmy – The girl behind the namedi Asif Kapadia (2015)

con Pilar (cantante e autrice), Simona Orlando (critica musicale) e Marco Giorgi (Soundreef)

CONDIVIDI