ABC Scuole Cinema&Società

Ecco, arriva “Belle”, l’attesissimo film di animazione di Mamoru Hosoda

249
CONDIVIDI

Studio Chizu svela il trailer internazionale completo di BELLE, l’attesissimo film d’animazione di Mamoru Hosoda.

BELLE uscirà in Giappone il 16 luglio per Toho. La società di vendita parigina Charades rappresenta il film sui mercati internazionali. Nippon Television gestisce le vendite per l’Asia.

BELLE è il nono progetto di Hosoda e segue il candidato all’Oscar 2018 “Mirai”, che è stato presentato in anteprima mondiale alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes e ha ricevuto l’Annie Award per il miglior film d’animazione. Il nuovo film promette tutto ciò che ci si può aspettare dalla visione originale di Hosoda: una toccante storia di formazione con un bordo filosofico e uno stile emozionante, che esplora le dinamiche che ha già affrontato in film come “Summer Wars” (2009).

BELLE segue Suzu, una studentessa di 17 anni delle superiori che vive in un villaggio rurale con suo padre. Per anni è stata solo l’ombra di se stessa. Un giorno entra in “U”, un mondo virtuale di 5 miliardi di membri su Internet. Lì, non è più Suzu ma Belle, una cantante di fama mondiale. Presto incontra una misteriosa creatura. Insieme, intraprendono un viaggio di avventure, sfide e amore, nella loro ricerca di diventare chi sono veramente.

BELLE ha riunito una troupe di prim’ordine di talenti internazionali, la prima del suo genere nella storia dell’animazione giapponese. Il character designer Jin Kim, che in precedenza ha lavorato a diversi iconici film Disney come “Frozen” e “Moana”, ha plasmato il personaggio del titolo. L’architetto e designer britannico Eric Wong ha dato vita al design di Hosoda, creando il mondo mai visto prima di “U”. I registi Tomm Moore e Ross Stewart di Cartoon Saloon, lo studio di animazione irlandese dietro i film nominati all’Oscar “Song of the Sea”, “The Secret of Kells” e “Wolfwalkers”, hanno dato il loro contributo per scene fantasy ambientate nel mondo virtuale.

BELLE è prodotto dal collaboratore di lunga data di Hosoda, Yuichiro Saito, presidente dello Studio Chizu, la bandiera dell’animazione del regista.

 

CONDIVIDI