ABC Scuole

“Full Metal Jacket”. Il 7 marzo ad Anzio con gli studenti per “Cinema&Storia”

321
CONDIVIDI

Il 7 marzo 1999 moriva Stanley Kubrick. Esattamente 20 anni dopo, il 7 marzo 2019, oltre 200 studenti provenienti da tutto il Lazio lo ricordano ad Anzio con la proiezione di Full Metal Jacket per il primo appuntamento di Cinema&Storia, finanziato da Unione Europea, promosso da Regione Lazio e Roma Capitale con ente attuatore Zetema Progetto Cultura e a cura dei Progetti Scuola ABC.

Capolavoro antimilitarista del 1987, il film inaugura la nuova edizione di uno dei progetti formativi d’eccellenza della Regione e lo fa in uno dei luoghi cardine della nostra storia, la cittadina dove ebbe luogo lo sbarco degli alleati che diede inizio alla liberazione dell’Italia e che ancor oggi è in grado di evocare e narrare un capitolo importante del recente nostro passato. Full Metal Jacket ad Anzio è un vero e proprio evento nell’evento, che ripropone nello spazio di una sola mattinata la mission dei Progetti Scuola ABC: valorizzare il nostro patrimonio storico e culturale narrando il passato attraverso “altri sguardi” e punti di vista per formare i cittadini del futuro attraverso l’Arte, la Bellezza, la Cultura.

A parlarne agli studenti sarà il conduttore e giornalista Steve della Casa, Roberto Pergameno esponente di Emergency e il regista di 20 sigarette a Nassirya Aureliano Amadei, candidato al David di Donatello per il migliore regista esordiente, Nastro d’argento al miglior documentario sul cinema.

Full Metal Jacket di Stanley Kubrick (1987). Il durissimo addestramento di un battaglione di giovani marines e poi il micidiale impatto con la guerra in Vietnam in uno dei più bei film sul tema di tutti i tempi. Secco, geometrico, implacabile. Astratto come un teorema e devastante come il proiettile corazzato che gli dà il titolo. In memoria di uno dei registi più geniali del ’900, morto prematuramente nel 1999.

Progetto pilota finanziato dall’Unione Europea, Cinema&Storia propone agli studenti delle scuole superiori, accompagnati passo passo da volti noti dello spettacolo, esponenti della cultura e addetti ai lavori, un racconto del Novecento attraverso pellicole che hanno portato sul grande schermo la Storia con la S maiuscola oltre alle piccole storie quotidiane. Un “progetto in continuo movimento” che, forte di immagini di accurata documentazione, di poesia visionaria, di potente forza narrativa, hanno fecondato l’immaginario e formato la coscienza civile di tutti noi, contribuendo all’approfondimento della materia e fornendo riflessioni e parole-chiave, analisi e strumenti di interpretazione, per capire meglio quello che siamo diventati oggi e che diventeremo domani, considerando ciò che eravamo ieri.

Si ringraziano Koch media, Lucky Red, Rai Cinema / 01 Distribution, Warner Bros. Entertainment Italia, CG Entertainment. Cinema&Storia è promosso dalla Regione Lazio con Roma Capitale, nell’ambito del POR-FSE Lazio 2014 – 2020/Asse III – Istruzione e formazione/Obiettivo specifico 10.1. L’iniziativa è curata dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura con Roma Lazio Film Commission, Giornate degli Autori, Istituto Luce Cinecittà, e il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBAC.

CONDIVIDI