ABC Scuole

Il capo dello Stato risponde ai ragazzi

736
CONDIVIDI

È stata una mattinata ad alto impatto emotivo, quella trascorsa il 23 maggio al Teatro Argentina alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per la giornata conclusiva del ciclo dedicato al progetto Il terrorismo raccontato ai ragazzi per le scuole di Roma e del Lazio. Sul Palco, con Giovanni Bianconi, il giornalista del Corriere della Sera che ha raccolto in Figli della notte (Baldini&Castoldi) le storie dei parenti delle vittime del terrorismo e che ha guidato gli incontri con le scuole promossi dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura della Regione Lazio, Maria Fida Moro, la figlia del Presidente della Dc rapito dalle Brigate Rosse il 16 marzo 1978 in via Fani, a Roma, e ritrovato esanime il 9 maggio, dopo 55 giorni di prigionia, in via Caetani, nel bagagliaio di una Renault rossa, e Gianni Ricci, figlio di Domenico, l’autista alla della 131 Fiat del Presidente Dc, caduto senza poter neppure porre resistenza nell’agguato di via Fani. Al termine dell’incontro, alcuni studenti hanno potuto rivolgere al capo dello Stato alcune domande sulla storia di quegli anni e sulle sue valutazioni.