Evidenza

Roma Capitale, Fitzcarraldo, Zètema: indagine su impatto Covid-19 nella cultura

18
CONDIVIDI

L’emergenza sanitaria che ha colpito il nostro Paese ha profondamente segnato il settore culturale, facendo leva sulla sua strutturale fragilità e frammentazione. Istituzioni, associazioni e imprese si apprestano ora a ripartire fra difficoltà e incertezze, dopo la paralisi delle attività dovuta al lockdown.

Roma Capitale – in collaborazione con Zètema Progetto Cultura e Fondazione Fitzcarraldo – ha deciso di avviare una indagine per comprendere l’impatto e gli effetti che la pandemia ha avuto sulla filiera culturale di Roma, quali sono le ricadute economiche, occupazionali e organizzative, e quali criticità riguarderanno i prossimi mesi fino a fine anno.

Oggi l’avvio alla prima fase del monitoraggio, che si conclude il 3 luglio.

Dal momento che questa iniziativa può dare a tutti noi importanti spunti di riflessione solo grazie al contributo degli operatori del territorio, vi chiediamo di dedicare 10 minuti del vostro tempo per partecipare compilando il questionario qui linkato.

 

Se credete utile supportare questa iniziativa, vi chiediamo anche di diffondere l’iniziativa tra i vostri colleghi. 

 

L’indagine proseguirà anche nei prossimi mesi con altre survey al fine di completare la ricerca, per approfondire le criticità che avete dovuto affrontare alla ripartenza e quali sono le aspettative sul futuro. 

CONDIVIDI