Progetti Palazzo Incontro

L’istant book sull’inchiesta delle inchieste a Roma. Il 21 a Palazzo Incontro

715
CONDIVIDI
copertina_Mafia_capitale:copertina_mafia_milano.qxd.qxd

Il volume Mafia Capitale è il racconto, in presa diretta, dei magistrati della procura di Roma che hanno scoperchiato l’associazione mafiosa che governava gli affari della Città Eterna. Criminali onnipotenti, amministratori pubblici, imprenditori. Minacce, mazzette, corruzioni, intimidazioni. Una storia che parte negli anni Ottanta, con la Banda della Magliana, i suoi intrecci e i suoi affari con il terrorismo nero e gli uomini di Cosa Nostra, per arrivare ai crimini di oggi. Al centro di tutto le trame torbide e incontrastate di Massimo Carminati, “Re di Roma”, crocevia di una fittissima ragnatela di interessi e relazioni, snodo essenziale tra il mondo di sopra dei colletti bianchi e il mondo di sotto dei criminali da strada.

A pochi mesi dall’avvio dell’inchiesta e a un mese dall’arrivo in libreria (19 febbraio) l’istant book Mafia Capitale. L’Atto d’accusa della Procura di Roma, scritto dai giornalisti Francesco Grignetti e Gaetano Savatteri (prefazione al volume del professor Nando Dalla Chiesa) viene presentato nel Caffè Letterario Fandango Incontro (via dei Prefetti 22) sabato 21 marzo alle ore 11.00, presenti gli Autori. Senza mediazioni, queste pagine sono un documento eccezionale, una fotografia impietosa ma indispensabile dei veri meccanismi del potere nella Capitale. Le completa un indice dei nomi per chi voglia sapere chi sono i protagonisti, i complici e le vittime della più invisibile, finora, tra le organizzazioni criminali italiane.

GLI AUTORI

Gaetano Savatteri (1964), giornalista e scrittore, è autore di numerosi romanzi pubblicati da Sellerio; tra le sue opere di saggistica L’attentatuni (con Giovanni Bianconi, Baldini & Castoldi, 1998) e per Laterza I siciliani (2005), Potere criminale. Intervista sulla storia della mafia (con Salvatore Lupo, 2010), Il contagio. Come la ’ndrangheta ha infettato l’Italia con Giuseppe Pignatone e Michele Prestipino (2012).

Francesco Grignetti (1961), giornalista del quotidiano La Stampa, ha pubblicato Professione Spia (2002) e Il caso Montesi (2006) per Marsilio; Karol e Wanda assieme a Giacomo Galeazzi (Sperling & Kupfer, 2010); La spia di Moro (e-letta edizioni digitali, 2012).

CONDIVIDI