ABC Scuole

Omaggio a Stan Lee. Il 13 marzo al cinema Quattro Fontane con “Spider-Man”

412
CONDIVIDI

Vincitore Premio Oscar 2019, Spider-Man: Un nuovo universo, sarà proiettato al Cinema Quattro Fontane di Roma il 13 marzo con la disegnatrice italiana Sara Pichelli per presentare ai giovani del Lazio un omaggio a Stan Lee, all’interno di “La Città Incantata”, Progetto Scuola ABC promosso da Regione Lazio e Roma Capitale con Zètema Progetto Cultura e finanziato dall’Unione Europea.

La giornata inaugura la nuova edizione dell’iniziativa che negli ultimi due anni ha visto studenti dell’intera regione avvicinarsi al fumetto, all’animazione, al graphic novel e alla street art accompagnati da grandi ospiti.

In un incontro tra eccellenze, partendo dalla figura di quell’Uomo Ragno che ha segnato l’immaginario di intere generazioni e che oggi vive in un universo parallelo e multietnico, l’appuntamento del 13 marzo vedrà la proiezione di Spider-Man: un nuovo universo e, a seguire, l’intervento di Sara Pichelli, accompagnata dal giornalista ed esperto Riccardo Corbò, in un doveroso omaggio a Stan Lee.

Saranno presenti Giovanna Pugliese, Progetti Speciali Regione Lazio, Lucia Di Cicco, Coordinatore Progetti Scuola ABC.

Scomparso nel 2018, Stan Lee – pseudonimo di Stanley Martin Lieber – è stato una delle personalità più influenti per tutto il panorama fumettistico internazionale. È stato il co-creatore dell’Universo Marvel, colui il quale dagli anni ’60 ha rilanciato Captain America e – insieme ad un team di geniali disegnatori – inventato personaggi come Spider-Man, Thor, Hulk, Iron Man, Doctor Strange, I Fantastici 4, gli X-Men, gli Avengers.

Sempre nel 2018, vincitore del Golden Globe 2018 e Premio Oscar 2019, è uscito nelle sale cinematografiche Spider-Man: Un nuovo universo, con uno stile visivo unico nel suo genere e un protagonista destinato a segnare la storia della saga Marvel, Miles Morales, già famoso nei comics dal 2011 e ideato dallo sceneggiatore americano Brian Bendis e da Sara Pichelli.

Nel film compare anche Spider-Man Noir, ed anche per lui è fondamentale l’apporto artistico italiano: la sua creazione grafica infatti esce dalle matite di Carmine Di Giandomenico. La dimostrazione di un fermento tutto nostrano nel mondo dei fumetti e dell’animazione e di cui “La Città Incantata” vuole essere testimone e traino per i ragazzi di Roma e del Lazio.

Sara Pichelli vive a Roma, dove ha frequentato un corso di animazione tradizionale e 3D presso la Scuola Internazionale di Comics. Dopo il diploma ha lavorato per alcuni  anni nel mondo dell’animazione come storyboarder e character designer, fino al 2007 quando realizza la sua prima breve storia a fumetti per la Cut-up edizioni. Fino al 2008 lavora come layout assistant per David Messina sulla serie di Star Trek per la IDW Publishing. Nell’aprile 2008 viene selezionata come uno dei vincitori del Chesterquest, e da allora lavora per la Marvel (NYX, Eternals, X-Men Manifest Destiny: Dazzler, Runaways, New X.Men: Pixie, Namora, etc…). Nel 2011 Sara vince un Harvey Award e un Eagle Award e nel 2012 due Stan Lee Awards. Dal 2010 insegna fumetto alla Scuola Internazionale di Comics.

La Città Incantata è promossa dalla Regione Lazio con Roma Capitale nell’ambito del POR-FSE Lazio 2014-2020/Asse III – Istruzione e Formazione/Obiettivo Specifico 10.1 e ideata e curata dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura.

CONDIVIDI