Extra

Padova. Pronta app e biglietto unico per visitare il sito Unesco

53
CONDIVIDI

Sono passati solo pochi giorni dall’iscrizione dei cicli affrescati del XIV secolo di Padova nella lista del Patrimonio mondiale Unesco, ma da oggi è già attiva ‘Padova urbs picta’, applicazione ufficiale per smartphone realizzata dal Comune di Padova, che guida i visitatori tra le opere, arrichendo l’esperienza di visita con una narrazione interattiva e contenuti informativi creati ad hoc. All’app, creata dal Comune di Padova in collaborazione con Meeple, start up dell’Università di Padova con un contributo della Regione Veneto e di DoIt Viaggi, si aggiunge la ‘Padova urbs picta card’, ovvero un biglietto unico che consente l’ingresso a tutti i luoghi del sito Unesco, ovvero la Cappella degli Scrovegni, Palazzo della Ragione, l’Oratorio San Michele, la Chiesa dei santi Filippo e Giacomo agli Eremitani, l’Oratorio San Giorgio, la Basilica del Santo, la Cappella della Reggia Carrarese, il Battistero della Cattedrale. Per i turisti la card avrà una durata di 48 o 72 ore ad un prezzo di 28 o 35 euro, mentre per i residenti nella provincia di Padova durerà sei mesi, ad un prezzo di 25 euro. 

CONDIVIDI