Progetti

“Silencio”, docufilm sul Messico di Attilio Bolzoni. Palazzo Incontro, 1 febbraio

746
CONDIVIDI

”Sono a Città del Messico da pochi giorni e mi hanno fatto il conto dei giornalisti assassinati in questo paese dal 2000: 80. Più di quanti ne siano stati uccisi in Iraq (71), più di quanti ne siano stati uccisi in Vietnam (66), più di quanti ne siano stati uccisi durante tutta la seconda guerra mondiale (68)”. Inizia  così il viaggio nell’Inferno Messico di Attilio Bolzoni. ”Un viaggio in un luogo del mondo dove la vita di un giornalista vale meno di niente”, racconta la storica firma di Repubblica. Il docu-film ”Silencio”, firmato insieme a Massimo Cappello e prodotto dall’Associazione stampa romana e dalla Fondazione Musica per Roma, con il sostegno di Sky e la collaborazione di la Repubblica, verrà proiettato domenica 1 febbraio alle ore 17.30, al Caffé Letterario di Palazzo Incontro, via dei Prefetti 22 a Roma.

CONDIVIDI