Luoghi

“Tutto quello che le donne (non) dicono”. Francesca Reggiani in scena a Labro

269
CONDIVIDI

Nuovo appuntamento nell’ambito delle iniziative culturali “lungo il Cammino di Francesco”, promosse quest’estate dalla Regione Lazio con il Progetto ABC Arte Bellezza Cultura e il Comune di Rieti e iniziate lo scorso 1 Agosto.

Il 18 settembre alle ore 21.00 presso il Teatro dell’ex Convento Francescano di Labro l’attrice Francesca Reggiani porta in scena Tutto quello che le donne (non) dicono,uno spettacolo che è al tempo stesso un viaggio tra le tantissime sfumature della crisi spirituale, sociale, relazionale e sessuale che attraversa l’Italia di questi tempi. Uno spettacolo che non lascia scampo, tra battute fulminee e brucianti, ritratti feroci e veritieri, riflessioni argute e scomode nel quadro di uno sguardo ironico e divertente sulla nostra disastrata attualità.

Le iniziative del Progetto ABC Arte Bellezza Cultura “lungo il Cammino di Francesco”  hanno avuto inizio lo scorso 1 agosto con la costruzione nella Sala Mostre del Comune di Rieti di un Mandala per la Pace Universale da parte dei Monaci Tibetani del Monastero di Gaden Jangtse in India e la messa in scena nella piazza San Francesco dell’”intervista impossibile” Chiara e il lupo incontrano San Francesco su testi di Lorenzo Pavolini e la regia di Giorgio Barberio Corsetti, con  gli attori Michela Cescon, Edoardo Leo, Giulio Scarpati.

Gli appuntamenti sono poi proseguiti con molti altri spettacoli a cui hanno partecipato, tra gli altri, Ascanio Celestini, Paola Minaccioni, Simona Marchini. Quindi clownerie e saltimbanco lungo gli otto Comuni dell’anello del Cammino che si sviluppa intorno al capoluogo della Valle Santa Reatina.