ABC Scuole

“Un brano contro le mafie”. Concorso per scuole e gruppi studenteschi del Lazio

548
CONDIVIDI

“Un Brano contro le mafie” è un concorso promosso dall’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio http://www.regione.lazio.it/rl_osservatorio_legalita_sicurezza/ , Progetto ABC Arte Bellezza Cultura e LazioInnova, che si rivolge alle scuole di ogni ordine e grado e ai tanti gruppi musicali studenteschi della regione che attraverso la musica e il talento artistico arricchiscono il panorama musicale del Lazio. All’iniziativa partecipano il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e per l’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio, Gianpiero Cioffredi.

 

Sono inoltre presenti, Luciano Linzi (Coordinatore del Comitato artistico Casa del Jazz), il Colonnello Antonio di Terlizzi (Direzione Investigativa Antimafia), il jazzista Stefano Di Battista, il rapper Tommaso Zanello detto “Piotta”, Raffaele Costantino (conduttore Musicalbox/Radio2), Flavio Severini (Musica per Roma).

E’ possibile partecipare al concorso inviando un brano inedito in formato Mp3 alla mail: unbranocontrolemafie@regione.lazio.it. Il brano deve essere inviato entro il 31 marzo 2016.

Il brano, di qualsiasi genere musicale, non deve superare i 3,5 minuti e deve essere accompagnato da una scheda che contenga nome del gruppo/artista e breve descrizione del gruppo indicando scuola o scuole di iscrizione dei componenti e un recapito di un componente del gruppo musicale. Per quanto riguarda la partecipazione degli istituti scolastici l’invio del brano deve essere inviato a firma del dirigente scolastico

Una commissione di esperti selezionerà 10 brani che verranno eseguiti dai rispettivi gruppi musicali in un concerto che si svolgerà a Roma il 23 maggio, anniversario della strage di Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Vito Schifani, Rocco Dicilio e Antonio Montinaro.

 

Dalla registrazione live del concerto verrà prodotto un cd che sarà distribuito in tutte le scuole del Lazio. Alla fine del concerto, tra i dieci partecipanti, verranno   selezionati due gruppi  musicali, uno proveniente dalle scuole superiori e l’altro dagli Istituti Comprensivi che riceveranno un premio di tremila euro ciascuno in buoni per l’acquisto di strumenti musicali.

CONDIVIDI