Extra

Villa Ada incontra il Mondo

906
CONDIVIDI

Ventiquattresima edizione di Villa Ada Roma Incontra il Mondo – il Villaggio del Possibile.
Sette giorni su sette, dal pomeriggio fino a tarda notte, il cuore verde di Roma batterà a ritmo di concerti, performance, dibattiti e degustazioni, con attività che spaziano dai campus estivi ai workshop.
Senza dimenticare l’ADA Park, l’area ad accesso libero e gratuito con musica live, mostre e reading.

Novità assoluta di quest’anno la proposta di numerosi spettacoli teatrali attraverso un’armonica unione tra teatro sperimentale, azioni performative, critica e impegno sociale. L’apertura del cartellone teatrale è affidata all’estro di Antonio Rezza e Flavia Mastrella.

Un programma variegato e multidisciplinare che vuole mettere al centro la parola cultura, accessibile a tutti e con una convinta adesione alle logiche del no profit, è la spinta propulsiva di questa edizione.

Nell’ormai rinomata denominazione ADA Park, ovvero l’area del Festival ad accesso gratuito animato dal mercatino dell’artigianato e workshop, si svilupperanno i concerti al Tramonto sul Lago: una proposta musicale parallela che rientra nella promozione di band legate alla scena locale e finalizzate ad una ricerca prettamente qualitativa e sperimentale. Insieme alla libreria Minimum Fax, verranno organizzati incontri con autori e scrittori, presentazioni di libri e talk.
Grazie alla collaborazione con il collettivo di architettura SINESTESIA il laghetto di villa Ada diverrà un giardino delle arti visive, plastiche e letterarie, per intrattenere in un percorso artistico adulti e bambini. Un’esposizione diffusa pensata per essere in parte permanente, come un dono del Festival alla villa. Il suo fulcro sarà un padiglione, aperto per tutta la durata della manifestazione, “casa” di mostre temporanee dedicate ad artisti, collettivi, studi, gallerie, scuole e accademie. Un’occasione unica per la città di conoscere il proprio panorama artistico.
Parallelamente sul palco secondario si svolgerà un ciclo di presentazioni di libri. Le più importanti case editrici romane (L’orma editore, 66thand2nd, Giulio Perrone Editore, Edizioni dell’Asino) faranno conoscere ai lettori la feconda condizione dell’editoria romana, sempre più riconosciuta e apprezzata a livello nazionale.

INFO
Villa Ada Savoia
via di Ponte Salario, 28
da martedì 4 luglio a lunedì 14 agosto
tutte le sere a partire dalle ore 19.00 – Gli orari e le date sono suscettibili di variazioni
tel. 06 4173 4712
www.villaada.org
Acquisto e ritiro biglietti: Presso la biglietteria all’ingresso di Villa Ada – Roma Incontra il Mondo: tutti i giorni dalle 19.00 alle 23.00
L’accesso all’area della manifestazione è gratuitoi concerti sono a pagamento (area separata da quella gratuita)