Evidenza

Al via giovedì 20 luglio l’arena di Santa Maria della Pietà, un ciclo di 14 proiezioni ad ingresso gratuito

156
CONDIVIDI

Al via giovedì 20 luglio, l’arena di Santa Maria della Pietà: in programma Il traditore di Marco Bellocchio, che incontrerà il pubblico prima della proiezione

Fino al 3 agosto un ciclo di quattordici proiezioni a ingresso gratuito: fra gli ospiti, Paolo Virzì introdurrà La pazza gioia, Valentina Lodovini presenterà Lo squalo di Steven Spielberg, mentre Massimiliano Carboni e Claudia Demichelis saranno sul palco per il documentario Padiglione 25 – Diario degli infermieri

Al via giovedì 20 luglio l’Arena di Santa Maria della Pietà, che ospiterà un ciclo di quattordici proiezioni gratuite fino al prossimo 3 agosto. Alle ore 21, il programma sarà inaugurato da Il traditore di Marco Bellocchio che incontrerà il pubblico prima della proiezione. Il film, premiato con sei David di Donatello, racconta il primo grande pentito di mafia, Tommaso Buscetta, interpretato da Pierfrancesco Favino.

 Fra i successivi appuntamenti, venerdì 21 luglio Paolo Virzì introdurrà la proiezione de La pazza gioia, uno dei suoi film più applauditi, una commedia dall’anima malinconica e crepuscolare che segue la fuga strampalata e toccante delle due protagoniste, interpretate da Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi, rinchiuse in un istituto per disturbi mentali.

Domenica 23 sarà invece la volta di Padiglione 25 – Diario degli infermieri scritto da Massimiliano Carboni e Claudia Demichelis che saranno sul palco per presentare la proiezione. Il documentario racconta le vicende di un gruppo di infermieri dell’istituto manicomiale Santa Maria della Pietà che, nell’estate del 1975, influenzati dalle idee di Franco Basaglia, decidono di occupare e autogestire uno dei padiglioni del manicomio, il Padiglione 25. Inizia così per gli “ospiti” un lavoro lento e faticoso di reinserimento progressivo nella società: obiettivo finale del progetto è la definiva dimissione dei degenti.

Mercoledì 27 luglio il pubblico potrà assistere a uno dei maggiori successi di Steven Spielberg, Lo squalo, campione di incassi candidato all’Oscar® come Miglior Film, premiato dall’Academy nelle categorie Miglior montaggio, Miglior colonna sonora e Miglior suono. La proiezione sarà presentata dall’attrice Valentini Lodovini.

L’arena di Santa Maria della Pietà è realizzata da Zètema Progetto Cultura e Fondazione Cinema per Roma e promossa da Roma Capitale, all’interno della nuova iniziativa “Viva il cinema” che porta la settima arte nelle periferie della città, con tre diverse sale cinematografiche all’aperto per un totale di quarantaquattro proiezioni gratuite: dal 4 al 18 luglio, è allestita un’arena a Tor Bella Monaca, in via Giovanni Castano (VI Municipio), mentre un altro spazio è attivo a Corviale dal 5 al 19 luglio presso la Biblioteca Renato Nicolini (XI Municipio).

Il progetto, finanziato dall’Unione Europea Next Generation EU nell’ambito del PNRR, rientra tra gli Interventi Immateriali individuati nella linea progettuale Piani Urbani Integrati M5C2-Investimento 2.2, destinati alle periferie delle Città Metropolitane.

“Il cinema estivo in piazza si arricchisce delle arene di Tor Bella Monaca, Corviale e Santa Maria della Pietà finanziate nell’ambito del PNRR e inserite nel programma dell’Estate Romana, quest’anno decisamente orientato a valorizzare la Settima Arte, con complessivamente 24 arene in tutta la città tra luglio e settembre”. Così l’assessore alla Cultura di Roma Capitale, Miguel Gotor. “Queste tre arene – ha aggiunto – sono particolarmente significative perché si inseriscono in un progetto di valorizzazione di tre aree strategiche per la città, che saranno riqualificate attraverso tre Piani Urbani Integrati. Sono sicuro che la varietà dei programmi di queste rassegne spingerà tanti cittadini ad assistere agli spettacoli e che questa sarà per molti l’occasione per scoprire o rivedere vecchi e nuovi film, insieme e in un’atmosfera di festa”.

 

COME PARTECIPARE

Il programma dell’Arena di Santa Maria della Pietà (XIV Municipio) si svolgerà da giovedì 20 luglio a giovedì 3 agosto all’interno dell’omonimo comprensorio. La programmazione inizierà a partire dalle ore 21; tutti i film saranno proiettati in italiano.

 

PROGRAMMA ARENA SANTA MARIA DELLA PIETÀ

 

Giovedì 20 luglio h. 21

IL TRADITORE

di Marco Bellocchio, Italia, Francia, Germania, Brasile, 2019, 148’

Introdotto da Marco Bellocchio

 

Venerdì 21 luglio h. 21

LA PAZZA GIOIA

di Paolo Virzì, Italia, Francia, 2016, 116’

Introdotto da Paolo Virzì

 

Domenica 23 luglio h. 21

PADIGLIONE 25 – DIARIO DEGLI INFERMIERI

di Massimiliano Carboni e Claudia Demichelis, Italia, 2016, 80’

Introdotto da Massimiliano Carboni e Claudia Demichelis

 

Lunedì 24 luglio h. 21

BASILICATA COAST TO COAST

di Rocco Papaleo, Italia, 2010, 105’

 

Martedì 25 luglio h. 21

AMERICANO ROSSO

di Alessandro D’Alatri, Italia, 1991, 97’

 

Mercoledì 26 luglio h. 21

LO SQUALO

di Steven Spielberg, Stati Uniti, 1975, 124’

Introdotto da Valentina Lodovini

 

Giovedì 27 luglio h. 21

QUANDO LA MOGLIE È IN VACANZA

di Billy Wilder, Stati Uniti, 1955, 105’

 

Venerdì 28 luglio h. 21

SOLE A CATINELLE

di Gennaro Nunziante, Italia, 2013, 90’

 

Sabato 29 luglio h. 21

FA’ LA COSA GIUSTA

di Spike Lee, Stati Uniti, 1989, 120’

 

Domenica 30 luglio h. 21

MAMMA MIA!

di Phyllida Lloyd, Stati Uniti, Regno Unito, Germania, 2008, 109’

 

Lunedì 31 luglio h. 21

IL POSTINO

di Michael Radford, Italia, 1994, 109’

 

Martedì 1° agosto h. 21

CACCIA AL LADRO

di Alfred Hitchcock, Stati Uniti, 1955, 106’

 

Mercoledì 2 agosto h. 21

VACANZE ROMANE

di William Wyler, Stati Uniti, 1953, 119’

 

Giovedì 3 agosto h. 21

A CASA TUTTI BENE

di Gabriele Muccino, Italia, 2018, 105’

 

 

www.romacinemafest.it | https://culture.roma.it/ | #estateromana2023

CONDIVIDI