Ufficio Cinema

11-12 ottobre, a Palazzo Barberini

60
CONDIVIDI

Roma Lazio Film Commission sarà presente al MIA Mercato Internazionale dell’Audiovisivo nello Spazio Italian Film Commissions presso Palazzo Barberini e presso lo Stand Regione Lazio, dove sarà pronta ad accogliere produttori distributori e buyers.

Due appuntamenti in collaborazione con IFC:

11 ottobre, 2022 – 16.30

Hosted/Talks – Cinema Barberini Sala 5
Verso l’armonizzazione dei fondi regionali, il percorso avviato da Italian Film Commissions: analisi, confronti e passi futuri

L’armonizzazione dei fondi regionali è ormai un’esigenza ricorrente che IFC, leva di sviluppo sulle nuove istanze del settore, ha individuato e focalizzato come percorso di lavoro. Le considerazioni emerse saranno presentate nell’incontro e poi completate nelle fasi successive, in un confronto condiviso con le associazioni di categoria, le Regioni, gli enti finanziari ecc. Porre le basi per lo sviluppo in funzione dell’efficacia e dell’efficienza dei fondi regionali per l’audiovisivo rappresenta per IFC un importante consolidamento dell’attrattività dei territori e della crescita imprenditoriale del settore.

Relatori:
Cristina Priarone, Presidente IFC
Luca Ferrario, Vice Presedente IFC
Francesca Medolago Albani, Segretaria Generale ANICA
Marcello Mustilli, Avvocato, Studio Legale BLM

12 ottobre, 2022 – 10.00-11.30

Stand Italian Film Commissions – Terrazza Barberini

Cappuccino with the Italians

CAPPUCCINO WITH THE ITALIANS è realizzato da Italian Film Commissions in collaborazione con MIA Mercato Internazionale Audiovisivo con il supporto di ENIT – Agenzia nazionale del Turismo. Ospiti di questa edizione saranno la delegazione Ucraina al MIA composta da KYIV MEDIA WEEK e UKRANIAN CONTENT GLOBAL COOPERATION.

Durante i principali festival di cinema internazionali come Cannes, Berlino, Venezia, CAPPUCCINO WITH THE ITALIANS è l’occasione di incontro e confronto tra produttori dell’audiovisivo internazionali, per creare opportunità di sviluppo di progetti nei vari territori regionali italiani attraverso l’attività dell’Associazione delle Film Commission italiane.

CONDIVIDI