18.1 C
Rome,it
mercoledì, maggio 22, 2019
Civita di Bagnoregio e la Valle dei Calanchi

Civita di Bagnoregio e la Valle dei Calanchi

La “Città che muore” quale simbolo di una rinascita. Culturale, civile, territoriale, urbanistica, architettonica, un riscatto dall’ineluttabilità dell’usura del tempo. Un luogo della suggestione e dell’ispirazione, un bene comune da tutelare, preservare. Erga omnes. Civita di Bagnoregio, al centro della valle dei Calanchi sulla quale si eleva come una nuvola sospesa – dal Lago di Bolsena alla Valle del Tevere –, proprio all’incrocio di tre regioni in un territorio verde senza eguali – Umbria, Toscana e alto Lazio – in un paesaggio meraviglioso e surreale, scenografia a cielo aperto che è stata “quinta” di diverse opere cinematografiche famose e di pregio, ispirando suggestive narrazioni e riflessioni, si pone oggi quale fulcro di un Rinascimento della cultura e della sua progettualità. Attraverso una serie di iniziative specifiche che hanno per oggetto la letteratura, il teatro, la musica, l’architettura, il restauro, con progetti ad hoc di carattere locale e anche attraverso la promozione di iniziative di richiamo e di attrazione allo scopo di sviluppo turistico e di valorizzazione di un territorio ricco di prodotti e di tradizioni in un bacino assai particolare e ampio dell’eccellenza italiana.

Eventi in questo luogo

Sabato 16 marzo, al via l’Atelier di Civita a Palazzo Alemanni

Sabato 16 marzo alle ore 11 si inaugura a Civita di Bagnoregio il secondo Atelier Arte Bellezza e Cultura promosso dalla Regione Lazio dedicato...

“A Spasso con ABC”, il 21 febbraio la visita a Caprarola e Civita di...

Parte da Civita di Bagnoregio e per la prima volta con tappa a Caprarola (VT) A Spasso con ABC 2019, il Progetto Scuola ABC...

“A Spasso con ABC” nello “sguardo innamorato” di Lodoli

Dopo il successo registrato nel 2017 e 2018, A Spasso con ABC, Progetto Scuola ABC promosso da Regione Lazio e Roma Capitale con ente...

Il programma completo

8, 9 e 10 giugno 2018 a Civita di Bagnoregio la quarta edizione del Meeting "La Città Incantata" che si svolge nello splendido borgo...

A Spasso con ABC, ultima tappa a Civita di Bagnoregio, Bomarzo e Villa Lante

Il mondo entra in noi tramite gli occhi: il pensiero stesso nasce, come affermava Aristotele nella Metafisica, dalla meraviglia, cioè dalla visione di qualcosa...

Candidatura UNESCO di CIVITA di Bagnoregio, 7 Febbraio ore 11.30 WEGIL

IL PATRIMONIO CULTURALE DI CIVITA DI BAGNOREGIO CONFERENZA STAMPA SULLA CANDIDATURA A PATRIMONIO UNESCO  7 FEBBRAIO 2018 ORE 11.30 WEGIL, LARGO ASCIANGHI 4 – ROMA   A quasi due...

A Spasso con ABC, uno sguardo per le vie di Civita di Bagnoregio

Il primo appuntamento con gli studenti di “A Spasso con ABC”  è stato il 24 ottobre a Civita di Bagnoregio con dei narratori d’eccezione: l’attrice Dodi Conti, interprete teatrale...

A spasso con ABC, primo appuntamento a Civita di Bagnoregio

Formare i “nuovi narratori” del territorio del Lazio attraverso uno sguardo inedito, “altro”, avvicinare le nuove generazioni alla “grande bellezza”, formare docenti e studenti...

Le interviste de “La Città Incantata 2017” Danijel Zezelj

#Danijel Zezelj #LaCittàIncantata #Civita 2017 Segue i corsi della scuola d’Arti Applicate di Zagabria, dove si forma. Nel 2001 ha fondato a Zagabria, insieme ai due amici...

Le interviste de “La Città Incantata 2017” Altan

#Altan #LaCittàIncantata #Civita 2017 Nel 1975 crea PIMPA. Nel frattempo pubblica numerosi libri di vignette, romanzi a fumetti: Colombo, Ada, Macao, Friz Melone, Franz, Cuori Pazzi, Zorro Bolero...