11.9 C
Rome,it
lunedì, aprile 12, 2021
Civita di Bagnoregio e la Valle dei Calanchi

Civita di Bagnoregio e la Valle dei Calanchi

La “Città che muore” quale simbolo di una rinascita. Culturale, civile, territoriale, urbanistica, architettonica, un riscatto dall’ineluttabilità dell’usura del tempo. Un luogo della suggestione e dell’ispirazione, un bene comune da tutelare, preservare. Erga omnes. Civita di Bagnoregio, al centro della valle dei Calanchi sulla quale si eleva come una nuvola sospesa – dal Lago di Bolsena alla Valle del Tevere –, proprio all’incrocio di tre regioni in un territorio verde senza eguali – Umbria, Toscana e alto Lazio – in un paesaggio meraviglioso e surreale, scenografia a cielo aperto che è stata “quinta” di diverse opere cinematografiche famose e di pregio, ispirando suggestive narrazioni e riflessioni, si pone oggi quale fulcro di un Rinascimento della cultura e della sua progettualità. Attraverso una serie di iniziative specifiche che hanno per oggetto la letteratura, il teatro, la musica, l’architettura, il restauro, con progetti ad hoc di carattere locale e anche attraverso la promozione di iniziative di richiamo e di attrazione allo scopo di sviluppo turistico e di valorizzazione di un territorio ricco di prodotti e di tradizioni in un bacino assai particolare e ampio dell’eccellenza italiana.

Eventi in questo luogo

“Il paesaggio culturale di Civita di Bagnoregio” candidato Unesco per il 2022

Il Consiglio Direttivo della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, che si è riunito oggi in modalità telematica, ha approvato come candidatura italiana da presentare...

Nicola Zingaretti: “Una bellissima notizia” Giovanna Pugliese: “Tifiamo tutti per Civita”

“La candidatura di Civita di Bagnoregio è una bellissima notizia che ci riempie di orgoglio. Risale al maggio 2015 il nostro primo appello per...

Civita, Unesco 2022. Zingaretti: “Una bellissima notizia”

"La candidatura di Civita di Bagnoregio è una bellissima notizia che ci riempie di orgoglio. Risale al maggio 2015 - ha poi proseguito Zingaretti...

Civita, Unesco 2022. Pugliese: “Facciamo tutti il tifo per la candidatura”

"Senza la visione del presidente Zingaretti, la possibile iscrizione di Civita di Bagnoregio nella lista del Patrimonio Mondiale Unesco oggi sarebbe soltanto un sogno": ad affermarlo Giovanna...

“La Città incantata”. Il prossimo 10 dicembre, alle ore 18, evento online

La 6° edizione del "Meeting dei disegnatori che salvano il mondo" si chiude Giovedì 10 dicembre alle ore 18.00 con un evento online aperto...

Venerdì 9 ottobre, alle 18.30,Giuseppe Peveri - meglio noto come Dente - dividerà il palco dell'Auditorium Taborra di Bagnoregio con Simone Albrigi, conosciuto anche come Scottecs...

“La Città Incantata”. Dente e Sio, testimonial della candidatura Unesco di Civita

Il nome d'arte è un soprannome datogli da suo zio quando aveva 13 anni. Oggi che ne ha 44, Giuseppe Peveri meglio noto come Dente è...

WTE. “Civita, come nasce una candidatura Unesco”. 24 settembre, WeGil

Nel settembre 2019, è stato inviato da Regione Lazio all’allora Ministero dei Beni e delle attività culturali MiBAC il Dossier della Candidatura di Civita...

Clicca qui per leggere la notizia.

Civita, candidatura Unesco: firmato protocollo d’intesa sul Piano di gestione

Firmato il protocollo d’intesa tra Ministero per i beni, le attività culturali e per il turismo, Regione Lazio, Provincia di Viterbo, Comune di Bagnoregio...