Luoghi Rieti e il Cammino di Francesco

Morro Reatino, dedica una rotonda a Raul Angelini, martire della Resistenza

206
CONDIVIDI

Con una cerimonia che si svolge il prossimo 27 settembre 2015, l’Amministrazione Comunale di Morro Reatino intitola l’Area di sosta di San Michele Arcangelo al Carabiniere Raul Angelini, martire della Resistenza. L’inizio della cerimonia è previsto per le ore 10.30 e vedrà la partecipazione di numerose autorità civili e religiose, acoclte dal Sindaco Gabriele Cintia Lattanzi.

Nato a Terni il 14 dicembre 1923, durante la seconda Guerra mondiale Raul Angelini prestò servizio come carabiniere alla stazione di Rivodutri, in provincia di Rieti. Dopo l’8 settembre si unì alle forze partigiane, partecipando a numerose azioni per poi essere ucciso da un gruppo di nazifascisti, a soli 21 anni, nel territorio di Morro Reatino.

CONDIVIDI