ABC Scuole

Piazza Fontana, Favino legge da “Figli della notte”

994
CONDIVIDI

Mattina del 3 marzo al Teatro Argentina. Platea e palchi pieni. In sala sono 700 i ragazzi presenti. Silenziosi. attenti. Si parla della Strage di Piazza Fontana, 17 morti, 80 feriti. Si narra la storia di Giovanni Arnoldi, allevatore di bestiame, mediatore d’affari, ucciso nella strage. A ricordare quel giorno e tutti quelli a venire sul palco c’è il figlio Carlo. Accanto a lui il giornalista Giovanni Bianconi, che ne ha raccontato la storia in Figli della notte (Baldini&Castoldi) e l’attore Pierfrancesco Favino che legge alcune pagine del capitolo dedicato agli Arnoldi e che poi con grande emozione parla agli studenti.