16.9 C
Rome,it
sabato, maggio 27, 2017
Luoghi Cassino

Cassino

Conosciuta nel mondo per la splendida Abbazia di Montecassino e campo di battaglia durante la Seconda Guerra Mondiale, Cassino si pone sempre più come il centro culturale e turistico del Basso Lazio. Un territorio che parte dal mare e arriva all’Appennino passando per la Val Comino, terra ricca di opportunità e punto d’intersezione di tre regioni diverse: Lazio, Molise, Campania. La valorizzazione di questo luogo è rappresentato da Museo Historiale realizzato nel 2004, in occasone del sessantesimo anniversario della battaglia di Montecassino, per onorare i caduti del secondo conflitto mondiale. Si tratta di un Museo multimediale, concepito da Carlo Rambaldi, tre volte Premio Oscar per gli effetti speciali, per la valorizzazione dei percorsi della memoria che rendono questo un territorio attraversato dalla storia, nel corso della quale la millenaria Abbazia, fondata da San Benedetto patrono d’Europa, scrigno della Regola Benedettina, è stata costruita, distrutta e nuovamente ricostruita per diventare nel tempo il cuore della religiosità più profonda e segnare la rinascita della cultura occidentale.

Cassino

Luoghi Cassino
Conosciuta nel mondo per la splendida Abbazia di Montecassino e campo di battaglia durante la Seconda Guerra Mondiale, Cassino si pone sempre più come il centro culturale e turistico del Basso Lazio. Un territorio che parte dal mare e arriva all’Appennino passando per la Val Comino, terra ricca di opportunità e punto d’intersezione di tre regioni diverse: Lazio, Molise, Campania. La valorizzazione di questo luogo è rappresentato da Museo Historiale realizzato nel 2004, in occasone del sessantesimo anniversario della battaglia di Montecassino, per onorare i caduti del secondo conflitto mondiale. Si tratta di un Museo multimediale, concepito da Carlo Rambaldi, tre volte Premio Oscar per gli effetti speciali, per la valorizzazione dei percorsi della memoria che rendono questo un territorio attraversato dalla storia, nel corso della quale la millenaria Abbazia, fondata da San Benedetto patrono d’Europa, scrigno della Regola Benedettina, è stata costruita, distrutta e nuovamente ricostruita per diventare nel tempo il cuore della religiosità più profonda e segnare la rinascita della cultura occidentale.