Luoghi Civita di Bagnoregio

Outdoor Festival, raccolte in una sera 250 nuove firme per “Salvare Civita”

941
CONDIVIDI

Duecentocinquanta firme per Salvare Civita di Bagnoregio e la Valle dei Calanchi. Sono state raccolte nello spazio di una sola serata – sabato 24 ottobre – all’Outdoor Festival 2015 che si sta svolgendo dall’1 ottobre nello spazio dell’ex Caserma dell’esercito di via Guido Reni, proprio di fronte all’ingresso del Museo Maxxi. Serata affollata di giovanissimi ma non solo. Un pubblico curioso e attento alle novità culturali.

Abbiamo posizionato il banchetto del Progetto ABC Arte Bellezza Cultura per la raccolta delle firme proprio dinanzi all’ingresso del Padiglione centrale dell’affascinante complesso dell’ex caserma, mentre all’interno in due distinte sale il pubblico che è affluito per tutta la sera alla spicciolata ha potuto assistere alla proiezione di due video: al trailer sulle attività che usualmente svolge il Progetto e conoscerne pertanto la sua storia, che con il 2016 entra nel suo ottavo anno di vita, e al filmato sul borgo di Civita, La Città incantata. Così ribattezzata perché quest’anno – dal 10 e al 12 luglio – s’è svolta la prima edizione del Festival dell’animazione dedicata a “I disegnatori che salvano il mondo”, promossa dal Progetto ABC con il Comune di Bagnoregio e NUfactory.

Ragazzi, gruppi, famiglie, copie si sono avvicinate al nostro banchetto e hanno firmato spontaneamente e senza nemmeno troppe sollecitazioni. Per lo più tutti erano informati sui problemi del borgo di origine etrusca e ne conoscevano il fascino e la suggestiva bellezza. Chi poco sapeva s’è intrattenuto con noi e s’è fatto raccontare. Al nostro banchetto hanno così potuto prendere visione dei depliant e delle brochure delle nostre attività. Per noi è stata anche l’occasione di far nuove conoscenze e avvicinare persone finora mai incontrate.

Alla fine le 250 firme raccolte vanno a sommarsi ai 151 nomi di personalità del mondo della cultura, delle arti, delle professioni creative, docenti universitari e alle circa 22.500 adesioni per Salvare Civita raccolte attraverso la piattaforma www.change.org a partire dallo scorso 19 maggio.

La raccolta prosegue https://www.change.org/p/salviamo-civita-di-bagnoregio