Luoghi Civita di Bagnoregio

Civita e l’animazione. il Presidente Zingaretti presenta il Meeting

864
CONDIVIDI

Un tavolo tecnico per salvare Civita di Bagnoregio. A parlarne il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in occasione della presentazione di un evento legato al piccolo borgo laziale. “Ho scritto ai ministri Galletti e  Franceschini, oltre che al  sindaco di Civita di Bagnoregio, per proporre – ha spiegato Zingaretti – un tavolo tecnico sulla tutela della struttura e delle infrastrutture e sul reperimento dei fondi che si terrà probabilmente il 14 luglio qui, nella sede della giunta regionale, perchè accanto ad uno sforzo di promozione e valorizzazione del borgo, non ci dimentichiamo che Civita di Bagnoregio è un gioiello malato e va curato con molta determinazione” ha aggiunto facendo riferimento all’importanza che la promozione vada di pari passo con “la cura” del borgo.

Sarà l’antico borgo del Lazio Civita di Bagnoregio a far da cornice speciale  a “La città incantata. Meeting internazionale dei disegnatori che salvano il mondo”, la manifestazione che da domani al 12 luglio vedrà protagonisti oltre 50 artisti, disegnatori che animeranno il borgo. A presentare l’evento oggi a Roma, nella sede della giunta regionale del Lazio, il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, insieme al sindaco di Civita di Bagnoregio Francesco Bigiotti e al direttore artistico Luca Raffaelli  che ha spiegato come Civita “è un simbolo del mondo da salvare” per questo in questa “paesaggio unico e straordinario vogliamo far vivere l’incanto della realizzazione  dei disegni e dei film animati per creare l’energia dell’arte vissuta e condivisa”. Promossa dalla Regione Lazio con Roma Capitale, l’iniziativa è realizzata da Progetto ABC Arte Bellezza Cultura insieme a Nufactory, sarà una tre giorni densi di appuntamenti che si articoleranno nelle piazze, nei vicoli, nei palazzi, nelle osterie e persino nelle case dello splendido borgo laziale. Attraverso un intenso programma di incontri, workshop, proiezioni, anteprime, mostre ed eventi, tutti a ingresso libero, la rassegna offre la possibilità di scoprire e conoscere alcuni degli artisti più significativi del panorama internazionale contemporaneo, appagando la curiosità e i gusti di tutti, dagli esperti conoscitori ai più giovani appassionati.

Sarà possibile degustare il cibo offerto negli stand dell’Expo 2015 e, sui temi dell’evento milanese, gli artisti coinvolti saranno chiamati a realizzare delle tavole originali che il pubblico potrà acquistare tramite una donazione, il cui ricavato andrà a Save the Children. “Anche questo Meeting  conferma una strategia che ha un indirizzo chiaro: cultura in tutto il Lazio. Questa è una scelta strategica per rilanciare il modello di sviluppo che si basa su una fruizione intelligente dei luoghi della nostra regione” ha detto Zingaretti sottolineando che l’evento che prenderà il via domani “fa parte dell’appello internazionale per valorizzare Civita. E quest’azione ha due pilastri: riempire i luoghi di contenuti e pensare ai nostri nipoti, al futuro e non solo a noi stessi”.

(AskaNews – 09 luglio 2015)